EFFICIENZA

Grafici Sprint Filter

PASSAGGIO ARIA

Il filtro aria in poliestere assicura un elevatissimo passaggio aria, non raggiungibile né da i filtri in cotone (la cui permeabilità dipende dal numero degli strati impiegati), né tantomeno dai filtri in carta di primo equipaggiamento.

Ricordiamo la semplice equazione: più Aria = più Potenza!

Grafico FiltraggioSprint Filter

FILTRAZIONE

La precisione costruttiva del filtro in poliestere consente di avere un grado di filtrazione pari al dichiarato e costante nel tempo. Il filtro in cotone, invece, è caratterizzato da aperture estremamente variabili, da pochi micron a diversi decimi. Questo fa si che inizialmente il filtro in cotone abbia un basso potere filtrante (pari al 50 % di un contaminante con un range da 5 a 200 µ. Solo successivamente alla formazione di una dust-cake sulla superficie il potere filtrante aumenta sino all’80% del suddetto range, ma ne consegue una drastica perdita di carico.

In sintesi per il 50 % della sua vita, il filtro in cotone ha un basso potere filtrante mentre per il successivo tempo di esercizio un’elevatissima perdita di carico.

03-Microscopio

VISTA AL MICROSCOPIO

L’elemento filtrante è costituito da un sottile filamento di poliestere tessuto per generare una maglia di alcune decine di micron, omogeneo e compatto, in grado di trattenere tutte le particelle significative permettendo un grandissimo passaggio aria.

04-Prove al Banco

PROVE AL BANCO

Prove al banco hanno confermato l’importanza di un flusso con un minimo grado di impedenza: una 1000 4 cilindri (equipaggiata con un P08) senza rimappatura della centralina, ha fornito più coppia e 2,5 CV in più a metà della curva di potenza, nella zona cioè in grado di garantire una risposta più “piena” all’acceleratore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>