CORSA A VUOTO

Clicca sull’immagine per l’animazione

Chiusura

Corsa a Vuoto
La corsa a vuoto di una pompa consiste nello spostamento del pistoncino dalla posizione di rilascio totale fino alla chiusura del foro di alimentazione del serbatoio.
Durante questo movimento la pressione nel circuito frenante non aumenta e, conseguentemente, non si avrà alcuna azione frenante. Dalla chiusura del foro di alimentazione in avanti (corsa efficace), la pressione nel circuito frenante aumenterà fino a raggiungere l’effetto frenante voluto.

Quanto è grande questo parametro?
In relazione al tipo di prodotto (pompa Racing oppure OE) e alle tolleranze di lavorazione, la corsa a vuoto può variare da pochi decimi fino a 2 mm.

Quanto è importante?
Per quanto molto piccolo, si tratta di un parametro molto importante: si pensi che in MotoGP i piloti utilizzano pompe con corse a vuoto calibrate e personalizzate, con variazioni di centesimi di millimetro.

Scopri di più!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>