Weekend impegnativo per il Round 9-10 del Campionato Italiano Velocità.

Sul circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico i piloti hanno dovuto affrontare un caldo torrido che ha messo alla frusta piloti e Team. Nonostante ciò si sono viste gare entusiasmanti, combattute dalla prima all’ultima curva con i piloti che non si sono mai risparmiati.
Buonissimi come sempre i risultati ottenuti dai riders supportati direttamente da Motorquality, che nell’arco dei due giorni di gara sono andati ad occupare più volte i podi di categoria.

La classe 600 SuperSport è stata particolarmente entusiasmate: sia sabato sia domenica i round si sono conclusi con i piloti racchiusi in pochissimi decimi e per due volte Massimo Roccoli ha agguantato la seconda posizione con gli altri alfieri del Team GAS Racing, Casadei e Gabellini, rispettivamente 4° e 3° e 5° e 6° all’arrivo.
Gara in difesa, invece, per Manfredi del Team Rosso e Nero che ha dovuto lottare, oltre che contro gli avversari ed il caldo, anche contro i postumi di una frattura non ancora perfettamente guarita: aspettiamo Kevin al Mugello a fine settembre, siamo certi che rimesso in forma combatterà per posizioni a lui più consone.

In SBK ottima chiusura di Michele Pirro che, dopo essere finito a terra nella gara di sabato, ha condotto la Ducati del Team Barni in maniera impeccabile, imponendosi il giorno successivo dopo una tiratissima battaglia con Zanetti.

Nella SuperSport 300 Manuel Bastianelli consolida la posizione di vertice in campionato con due secondi posti, artigliati dopo l’infinito scambio di posizioni che questa categoria garantisce: il pilota del team Prodina Ircos con questi piazzamenti porta a 13 i punti di vantaggio sul secondo in classifica e guarda con ottimismo al prossimo appuntamento.

Complimenti a tutti, piloti e Team, per lo spettacolo fornito.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>